ToDo Marriage


Le Donne del Lago: due Wedding Planner sul lago di Garda


INTERVISTE - Pubblicato il 13 Marzo 2017

 Le Donne del Lago: due Wedding Planner sul lago di Garda

Le Donne del Lago hanno scelto un nome romantico e sognante, adatto a chi ha fatto dell'organizzazione di matrimoni il proprio lavoro. Abbiamo intervistato per voi le due gentili Wedding Planner, che ci hanno fatto capire quanto il loro mestiere sia ricco di soddisfazioni, ma anche di complicazioni e imprevisti!

Chi sono Le Donne del Lago?

Due donne che si sono incontrate per caso (o forse un caso non era!) al corso per Wedding Planner a Verona e che hanno cominciato a credere che l'entusiasmo, la passione, l'impegno e anche un briciolo di incoscienza potevano aiutarci in questa avventura di Wedding Planner anche alla nostra età… anzi abbiamo pensato che due "diversamente giovani" potessero avvalersi anche di una certa dose di "saggezza" che di solito si raggiunge appunto con gli anni.

Il nome che avete scelto per la vostra attività è molto affascinante. Sembra indicare non solo i luoghi da cui provenite, ma anche, in qualche modo, una filosofia del "gestire le cose in una certa maniera". Che ne pensate?

Il nome è nato dal fatto che tutte due amiamo il lago di Garda. In maniera parallela dividiamo il nostro tempo tra Bolzano ( Manuela bolzanina) e Madonna di Campiglio ( Lorella trentina) e il lago. Il lago rappresenta per noi una sorta di oasi di pace, un fare "slow" che permette di godere di tutte le bellezze di questa zona dove tutti gli elementi della natura sembrano convivere in armonia creando un paesaggio magnifico. Qui si trovano oltre al lago anche montagne, colline, pianure, fiumi e questo ci da la possibilità di offrire alle nostre coppie "location" incredibili per il loro giorno speciale. Tutto questo influenza ovviamente in positivo anche il nostro modo di lavorare.

A grandi linee, ci raccontate come si gestisce l'organizzazione di un matrimonio, punto per punto, partendo dal principio?

Di solito abbiamo un primo incontro che ci permette di conoscere la coppia e di farci conoscere. Siamo fortemente convinte che i futuri sposi debbano avere piena fiducia in noi e credere in quello che possiamo proporre loro. Deve esserci sinergia completa che permetta di "creare" insieme qualcosa di unico. Una volta capiti i desideri degli sposi ( che poi subiranno sicuramente cambiamenti, ma siamo già pronte a questa eventualità!) stabiliamo i diversi steps.

Quelli fondamentali sono:

  • data
  • location

Poi a cascata tutto il resto. L'elenco è molto lungo: dalla eventuale chiesa o luogo per la cerimonia civile o simulata, ai fiori, fotografie, musica, bomboniere, menù ecc. Ogni volta che incontriamo gli sposi o ci colleghiamo via Skype con loro ( quelli più lontani), facciamo il punto della situazione con il check di tutti gli steps quasi in maniera maniacale. Tutto, veramente tutto deve essere perfetto: sia il piano A che l'eventuale piano B o addirittura C, in caso di imprevisti o maltempo.

Quando vi ritenete soddisfatte dell'organizzazione di un matrimonio? A cosa desiderate arrivare?

Ci teniamo a dire che ci divertiamo molto nel fare questo lavoro anche quando le cose non sembrano incastrarsi a dovere o dobbiamo affrontare le normali crisi delle coppie man mano che la data si avvicina. La soddisfazione naturalmente raggiunge il top quando al taglio della torta osserviamo gli sposi raggianti e felici e noi possiamo cominciare a rilassarci. Inoltre teniamo molto anche ai nostri fornitori: fondamentale che anche loro siano soddisfatti e felici perché anche questo è un importante feedback del nostro operato.

CREA LA TUA LISTA NOZZE ONLINE!https://www.todomarriage.com/it/lista-nozze-online

Che rapporto instaurate con gli sposi?

Cominciamo ad incontrare le coppie circa 8 mesi/ un anno prima del grande evento e quindi è quasi automatico diventare amici. Puntiamo sempre sulla franchezza e sincerità fin da subito per evitare spiacevoli malintesi. Le chat telefoniche che di solito utilizziamo per comunicazioni di servizio di carattere tecnico ed organizzativo diventano dopo un po' anche un luogo dove scherzare, confidarsi, scambiarsi consigli. Ci teniamo ad "esserci" sempre e a diventare veramente un punto di riferimento anche da un punto di vista umano e a rimanere in contatto anche dopo il fatidico si.

Perché oggi è utile ingaggiare una wedding planner?

Spesso ci viene fatta questa domanda e purtroppo in Italia c'è ancora l'idea che ingaggiare una Wedding Planner sia un lusso per pochi eletti. Nulla di più sbagliato. Noi siamo convinte che gli sposi dovrebbero godersi senza stress sia tutti i preparativi, che sono comunque emozionanti, che naturalmente il loro giorno. Gli stessi sposi dovrebbero chiedersi se hanno realmente il tempo, la voglia e la capacità di individuare la location, trovare i vari fornitori, richiedere i preventivi, coordinare i loro servizi, cercare proposte ed idee per vestito, scarpe, bomboniere, partecipazioni ecc. Forse è meglio sedersi intorno ad un tavolo con la Wedding Planner e vedere insieme tutte le proposte e possibilità con la calma giusta e l'esatta tempistica.

Il "giorno x" poi gli sposi dovrebbero pensare solo ed esclusivamente al passo che stanno per compiere, alle emozioni del momento, alla musica e godere dell'affetto dei propri cari e degli amici con la sicurezza che qualcun altro di fiducia funge da supervisore gestendo ospiti e tabella di marcia. Grande risparmio di tempo, stress e sicuramente di denaro: la Wedding Planner saprà gestire anche gli eventuali imprevisti.

Una frase mi ha colpito all'interno del vostro sito "Nulla deve essere lasciato al caso, ma inserito armoniosamente nel tutto così unico come il vostro matrimonio". Vi piacerebbe commentarla per i lettori di ToDo Magazine?

Noi siamo fatte così: controlliamo e ricontrolliamo ogni singolo particolare dell'evento che stiamo costruendo e seguendo. Puntiamo sempre all'armonia finale di tutti i pezzi del "puzzle" e il risultato deve sorprendere piacevolmente anche noi. Oserei dire che ogni singolo matrimonio, costruito sui desideri degli sposi, lo consideriamo anche una nostra creatura che curiamo con cura e passione. Non c'è nulla di automatico o lasciato al caso! Inoltre siamo in due e dove non arriva una c'è sempre l'altra pronta. Siamo perfettamente intercambiabili conoscendo perfettamente l'obiettivo che vogliamo raggiungere.

Cosa direste a una ragazza che vuole intraprendere il percorso di wedding planner? Quali sono i primi passi che dovrebbe fare?

Chiunque voglia intraprendere questo mestiere, che ovviamente noi consideriamo bellissimo, deve sapere che dietro all'immagine di una coppia felice il giorno del matrimonio c'è moltissimo lavoro, sacrifici, stress. Tutto superabile ovviamente se si procede con professionalità e serietà. A volte questa professione è un po' sottovalutata all'esterno. Chi lavora tra tulle, confetti, torte che problemi ha? Non è così ovviamente né per noi Wedding Planner né per tutti i fornitori che lavorano in questo ambito.



Alessandro Sarti



Crea la tua lista nozze online
CONDIVIDI SU


ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI
 Le Spose di Datì e l'abito da sogno
INTERVISTE
Le Spose di Datì e l'abito da sogno
Daniela e Tiziana ci raccontano del loro atelier da favola Le Spose di Datì. Un posto dove ogni sposa può trovare l'abito della sua vita.La loro missione, dicono, è "conquistare la sposa, la mamma, la suocera e coccolarle mentre sono alla ricerca ...
 Armando De Nigris: tra sogni e matrimoni
INTERVISTE
Armando De Nigris: tra sogni e matrimoni
Armando De Nigris è un wedding planner con esperienza ventennale, che negli anni è diventato uno dei più famosi e richiesti professionisti del settore, per quanto riguarda l'Italia. Lo abbiamo contattato per farci raccontare la sua storia, i suoi ...




Inizia subito a organizzare il tuo matrimonio
--
CREA LA LISTA DI INVITATI
--
GESTISCI GLI INVITATI
--
CREA LA TUA LISTA NOZZE ONLINE
--
CREA IL TUO SITO WEB
REGISTRATI
--
SEI UN’AZIENDA?
Un’agenzia viaggi, un negozio?
Scopri cosa abbiamo pensato per te!
SCOPRI

 Invitate a nozze? Outfit perfetto con Cristina Girelli
INTERVISTE
Siete invitate a un matrimonio e non sapete dove trovare l'abito giusto? Non vi va di indossare un capo "in serie" da centro commerciale e avete voglia di di...

 ​Curiosità e tendenze wedding 2018
IDEE CREATIVE
Ogni anno porta con sé nuove mode, tendenze che rompono con il passato e si affermano in maniera più o meno contagiosa. Così è anche per il settore wedding, ...

 La storia di Chiara e Fabio. Conoscersi da una vita e innamorarsi in vacanza
SPOSI
Conoscersi da una vita e innamorarsi durante una vacanza al mare. È la "love story" di Chiara e Fabio, da sei mesi giovani sposi.Se siete anche voi sposati d...

 Il rito della velazione e dell'incoronazione
SPOSI
Questa settimana ho deciso di parlarvi del rito della velazione e dell'incoronazione. Si effettua durante la cerimonia cristiana in chiesa, ma si può effettu...

 Intervista a Diego Tortini: i ricordi e la fotografia
INTERVISTE
Diego Tortini è un importante fotografo di cui abbiamo già avuto l'occasione di scrivere nell'articolo Grandi fotografi matrimonialisti a Milano. Le sue foto...